Vecchia ragazza come va beato chi ti conosceva

Posted on by Платон

Beato chi ti conosceva già prima che ti andasse via dagli occhi tutto quel mare. Vecchia ragazza Come va? Home Vecchia valigia. Ma forse siamo solo noi che non sappiamo cercare. A volte mi manchi. Vecchia valigia come va, quanto tempo è volato già, quante mani sono passate fra le nostre dita.

Ma forse siamo solo noi che non sappiamo viaggiare.

Francesco De Gregori – Vecchia valigia

Vecchia valigia come va, guarda quanta notte se n'è andata già, se ci stai attenta puoi sentire gli uccelli cantare. Cesare Cremonini — Discografia completa.

Privat sex

Marco Carta Discografia completa. Tokio Hotel — Discografia completa.

Links ProSiebenSat. Über uns Presse Werbung Jobs Kontakt. Ti senti grande?

A Fabrizio Moro — Testo della canzone. Quel sorriso in volto Modà — Testo della canzone.

Francesco De Gregori - Vecchia valigia

Vecchia ragazza come va? Beato chi ti conosceva già prima che ti andasse via dagli occhi tutto quel mare.

Vecchia Valigia testo

Ma forse siamo solo noi che non sappiamo cercare. Vecchia ragazza come va, beato chi ti conosceva già, prima che ti andasse via dagli occhi tutto quel mare.

Myla

Leggi la nostra policy in materia di cookies. Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Puff in der nähe

È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Ti è stata inviata un'e-mail con le istruzioni per resettare la password. E-mail Compilare il campo E-mail Il campo E-mail deve essere valido.

Francesco De Gregori - Vecchia Valigia lyrics

Tags: D'autore' Il commento al contributo deve essere costruttivo e sensato. Vecchia stella del mio cuore, vecchio cuore della mia vita, la vecchio amore ancora buono per una gita.

O insomma, quasi. E ora come sei? Vecchia valigia come va, guarda quanta notte se n'è andata già, se ci stai attenta puoi sentire gli uccelli cantare. O insomma, quasi.

Come una luce da un finestrino di treno la vita vola, lascia le lacrime di madreperla fra le nostre lenzuola, e se provi a voltarti indietro non c'è nulla da raccontare.

3 comments